2017: i record

Nuovo stabilimento produzione

Grandi soddisfazioni: con queste parole potremmo riassumere il 2017 di Officine Locati: sia riguardo le vendite, che per la crescita di personale, che per le decisioni sul nostro prossimo futuro.

Sul fronte delle vendite, segnano un record storico tutte e tre le divisioni: chiusure di sicurezza, grigliati e recinzioni da cantiere; quest’ultima particolarmente soddisfacente, grazie ad importanti forniture ed acquisizione di Clientela primaria a livello italiano. Riguardo le chiusure, svetta senz’altro la produzione di porte basculanti, quasi raddoppiata rispetto al già ottimo 2016 e decuplicata rispetto al 2004, grazie a forniture importanti (video), miglioramenti di prodotto ed ampliamento, con la reintroduzione della doga orizzontale.

Motivo d’orgoglio l’allargamento dell’organico, con ben quattro nuove assunzioni (ed uno stage in amministrazione, nel frattempo), di cui tre già trasformate a tempo indeterminato: collaboratori subito ben inseriti sia a livello lavorativo, che interpersonale; ampliamo e completiamo, anche per questo motivo, l’area relax, cui si aggiunge un nuovo spogliatoio, più ampio ed ordinato.

A livello commerciale, riapriamo il canale degli spot radiofonici, con divertenti 6 divertenti gag di Mirko Sulzer sulla porta che “slarga il garac” e, sul web, dove viene creato l’Archivio storico d’impresa; su questo fronte, grandi novità sono in cantiere per il prossimo anno.

Last, ma sicuramente not least, uno sguardo al futuro: la crescita dell’azienda è ampia e costante, tanto da rendere necessari nuovi spazi produttivi; acquistiamo una nuova area produttiva, sempre a Monza: la nostra azienda torna a crescere anche dimensionalmente, oltre che nei numeri!

Prosegui: 2018, 4.0.