FINANZIAMENTO

Interessi zero

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.  Spese istruttoria € 0,00. Esempio n. 24 rate (importo finanziato minimo € 1’500): TAN fisso 0,00%, TAEG 4,45%, durata n. 25 mesi; esempio n. 12 rate (importo finanziato minimo € 1’000): TAN fisso 0,02%, TAEG 8,28%, durata n. 13 mesi. Salvo approvazione della Finanziaria; fogli informativi presso la Sede; importo massimo € 40’000. Validità: fino al 31.07.2021. 

FINANZIAMENTI A INTERESSI ZERO: DOMANDE E RISPOSTE.

E’ un “tasso zero”? No, il finanziamento che noi proponiamo è un “interessi zero”: il Consumatore non paga interessi (TAN) sull’importo finanziato, ma ci sono comunque dei costi fissi (imposte, bolli, spese invio rata, vedi sotto: “quanto costa?”) che incidono sul TAEG. Nell’esempio di finanziamento di € 1’000, con 12 rate in 13 mesi, il costo complessivo per il Consumatore è di € 43,28.

Posso richiedere finanziamento anche se mi avvalgo di detrazione IRPEF ed IVA agevolata? Sì, certamente: le due cose sono indipendenti tra loro. Il nostro ufficio è a disposizione per ogni informazione al riguardo.

Qual è la Finanziaria? La nostra Azienda si avvale di più intermediari, quindi non opera in regime di esclusiva, per poter proporre la soluzione migliore; il preventivo che inviamo contiene tutti i riferimenti, oltre a bozza di contratto e modulo SECCI, della Finanziaria ritenuta più adatta alla fornitura.

Sono obbligato a richiedere il finanziamento? No, è una agevolazione di pagamento che proponiamo al Cliente, salvo approvazione della Finanziaria, che così può diluire nel tempo la spesa; in alternativa proponiamo sempre il pagamento all’ordine con extra sconto.

Da quando inizio a pagare le rate e quante sono? Il pagamento rateale inizia non prima di 30 giorni dalla approvazione del contratto. Nota bene: la decorrenza è dall’approvazione, non dalla fornitura (che solitamente avviene 20/30 gg. dopo la conferma): per questo motivo abbiamo posticipato l’inizio del pagamento. La data effettiva della prima rata sarà indicata sulla copia del Contratto.

Qual è la documentazione che devo fornire? E’ tutto indicato sul preventivo che inviamo; a parte la conferma d’ordine ad Officine Locati (preventivo compilato con anagrafica e firmato come da Istruzioni), occorre inviare una documentazione specifica per il finanziamento (identificativa, reddituale, bancaria per addebito).

Posso utilizzare il finanziamento per ogni Vostro prodotto? Il finanziamento ad interessi zero è riservato a Clientela privata (Consumatore) per gli acquisti di chiusure di sicurezza di valore non inferiore ad € 1’000.

Cos’è il TAEG e perché varia in funzione della durata? IL TAEG è il tasso annuo effettivo globale; a differenza del TAN (che rileva solo gli interessi) il TAEG evidenzia anche i costi fissi, che sono: imposta di bollo “una tantum” € 16,00 + spese incasso cad. rata € 2,00, spese di rendiconto oltre ad imposta di incasso cad. rata € 2,00 (saldi > € 77,47). Dato che questi costi sono fissi, il TAEG è tanto più alto quanto più è breve e ridotto l’importo finanziato.

Quanto costa il finanziamento?

  • Spese di istruttoria € 0,00; Imposta di bollo € 16,00; Spese incasso cad. rata € 2,00; Spese invio rendiconto € 1,20 (annui) più imposta di bollo € 2,00 per saldi superiori a € 77,47.