“MISURA e CONFERMA”.

riparazione

PROMOZIONE “MISURA e CONFERMA”.

La nostra azienda mette a disposizione della Clientela, che abbia trovato interessante il preventivo di massima, un sopralluogo per definire misure esecutive in loco e costo netto finale; questo preventivo è sempre gratuito e senza impegno per il Cliente, ma ha comunque un costo per la nostra azienda.
Dato che il preventivo di massima è spesso corrispondente a quello definitivo, abbiamo voluto “premiare” i nostri Clienti che abbiano già deciso di confermare e lo facciano al momento del sopralluogo, consentendoci un notevole risparmio di risorse e tempo; non è un obbligo (il preventivo in loco è comunque “senza impegno”), ma una agevolazione nel reciproco interesse.
Il preventivo definitivo sviluppato dal nostro tecnico in loco, rispetto a quello di massima, contiene:
  • Misure esecutive da noi rilevate sotto ns. responsabilità, con modalità e tempistiche,
  • Condizioni di vendita (che per completezza riportiamo qua sotto),
  • Dati da compilare per anagrafica (nome, cognome, codice fiscale ecc.),
  • Fac-simile di richiesta IVA agevolata (da compilare),
  • Istruzioni per avvalersi della Detrazione IRPEF (per chi ne ha titolo).

PROMOZIONE: COME FARE.

L’extra sconto “Misura e conferma” è accordato alla Clientela che conferma il preventivo definitivo al momento del sopralluogo; la parte fiscale (fatturazione) ed economica (bonifico di acconto) avvengono in un secondo momento. L’ordine firmato è definitivamente confermato con l’esecuzione del bonifico: è quindi ancora possibile annullarlo senza penali (vedi succ. art.2). Suggeriamo di valutare attentamente il preventivo di massima e chiedere il sopralluogo quando ci si è fatti una idea precisa.

PORTE BASCULANTI: CONDIZIONI DI VENDITA.

Qui le Condizione contrattuali di vendita standard per la fornitura in opera di porte basculanti; la versione più aggiornata è sempre riportata sul preventivo.

Art. 1 Il Committente, verificate le Note di cui sopra, conferisce ad Officine Locati Monza s.r.l. (in seguito per brevità OLM) l’ordine di fornire prodotti come descritti in preventivo, che dichiara letto, verificato ed accettato, dotati delle caratteristiche ed idonei all’uso secondo quella che è la produzione standard delle OLM al momento dell’ordine, impegnandosi al preciso e rigoroso rispetto delle prescrizioni del Manuale di Installazione e del Manuale d’uso.

Art. 2 L’ordine del Committente, riguardando prodotti eseguiti “su misura”, non può essere modificato o annullato, ma dovrà essere saldato anche in caso di rinuncia o mancato ritiro. L’ordine è definitivamente confermato alla ricezione del Bonifico Bancario di acconto; prima di ciò, può essere annullato senza penali. Le OLM si riservano il diritto di recedere dal contratto nei casi previsti dall’art. 1461 C.C. e quando vengano a loro conoscenza circostanze che mettano in dubbio solvibilità o affidabilità del Committente.

Art. 3 Reclami per difetto di fabbricazione o installazione devono essere notificati a mezzo Raccomandata entro 60 giorni dalla data di consegna dei prodotti, per i quali è fornita garanzia a termini di Legge, salvo quanto previsto dal succ. art. 4. La durata della garanzia è di due anni per vendita diretta al consumatore privato, un anno negli altri casi.

Art. 4 Negli ordini che comprendano la posa in opera di OLM, il Committente autorizza OLM o la Ditta da quest’ultima preposta a procedere con la tecnica, i materiali e gli strumenti che ritiene più adatti. E’ esclusa qualunque applicazione, finitura o rivestimento che non sia concordato per iscritto e che comunque non sia attinente il funzionamento della chiusura. Sono sempre ed in ogni caso ESCLUSE opere di: muratura, intonacatura, imbiancatura ( ad es. il vano contrappesi), impianto elettrico, smaltimento contrappesi esistenti, se non in ferro. E’ COMPRESO lo smaltimento della porta esistente, se in ferro.

Art. 5 Nel caso la posa in opera comprenda la motorizzazione, le OLM procederanno ad effettuare un collegamento elettrico provvisorio; è obbligo del Committente procedere all’allacciamento definitivo all’impianto elettrico nel rispetto delle norme vigenti e con le protezioni elettriche obbligatorie. Con ogni chiusura motorizzata è fornito Libretto d’uso e manutenzione che descrive le corrette modalità di azionamento e le prescrizioni di sicurezza da rispettare prima e durante l’uso della chiusura.

Art. 6 La modifica, parziale o totale e/o l’uso di componenti non originali e/o la manutenzione di personale non autorizzato fanno decadere la garanzia sul prodotto. E’ ESCLUSA ogni responsabilità del produttore per danni a persone o cose che derivassero dalla impropria o errata applicazione e/o inosservanza di una o più prescrizioni contenute nel Libretto d’uso fornito con la porta.

Art. 7 Per ogni controversia, nessuna esclusa, le parti stabiliscono la esclusiva competenza della Camera Arbitrale istituita presso la C.C.I.A.A. di Monza.